Tre vitigni fra tradizione e innovazione

Sabato 23 marzo 2019 – ore 10.00
Sala Zanelli - Fiera di Faenza

Nella discussione sulla scelta del vitigno emerge sempre di più la questione fra autoctono ed internazionale.

Al di là dell'andamento del mercato del vino che, a parte le denominazioni affermate, e' spesso soggetto a mode e ad azioni di marketing, nella scelta del vitigno sarebbe importante verificare le diverse potenzialità agronomiche ed enologiche ed inserire queste potenzialità all'interno di progetti duraturi nel tempo, non solo perché la durata di un vigneto può andare oltre un ventennio, ma anche perché anche 'affermare' un certo tipo di vino richiede necessariamente del tempo.

Per questo, in occasione della Mostra dell'Agricoltura-Momevi di Faenza, nella mattinata del 23 marzo si è voluto organizzare un incontro per scoprire proprio alcune potenzialità di tre vitigni ancora poco conosciuti, ma di sicuro interesse, collegati fra la tradizione del Centesimino e del Famoso e l'innovazione del Merlese.

Infatti il Centesimino ed il Famoso, spesso più conosciuti con i sinonimi di Sauvignon rosso e Rambela, sono coltivati da tempo ma a livello di nicchia e solo negli ultimi anni si stanno riscoprendo per alcune loro valide caratteristiche mentre il Merlese è, invece, un vitigno innovativo frutto delle ricerche condotte dall'Università di Bologna e derivante dall'incrocio fra Sangiovese e Merlot che riunisce alcune interessanti caratteristiche dei suoi pregiati genitori.

Alle esposizioni delle qualificate relatrici, Ilaria Filippetti e Marisa Fontana, seguiranno interventi di produttori che hanno già fatto esperienze con l'utilizzo di questi tre vitigni e, al termine dell'incontro, seguirà una degustazione di vini ottenuti con Famoso, Centesimino e Merlese per tastare con mano le loro potenzialità.

Moderatore

Antonio Venturi

Saluti 

Antonio Bandini

Assessore Politiche agricole e ambiente, Comune di Faenza

Relazioni             

Centesimino e Famoso

Marisa Fontana

Enologa libero professionista

 

Merlese    

Ilaria Filippetti 

Distal  Università di Bologna

Interventi di produttori
Leone Conti

Associazione per la Torre di Oriolo


Daniele Longanesi

Consorzio il Bagnacavallo
     

Gian Luca Tumidei

Tenuta Pennita

Dibattito e conclusioni
 

DEGUSTAZIONE di vini ottenuti con Famoso, Centesimino e Merlese

Ordine Dottori Agronomi

e Dottori Forestali Ravenna

Media Partner

agronotizie.jpg
macgest.jpg
banner-gamma.jpg

©2019 Mostra Agricoltura Faenza - Momevi 

sono organizzati da Blu Nautilus Srl | P. IVA 02485150409

Main Sponsor